Mutuo Soccorso Museo Virtuale

Presentazione

La rivoluzione informatica, con l’avvento di internet, ha portato nuove possibilità di fruizione della cultura...

1881
1890
1881

Un nucleo di operai ed agricoltori, stimando che le forze disperse nulla di utile possono dare, promuoveva la fondazione di una Società Mutua fra i diversi elementi che costituiscono la manualità, onde dar sviluppo e raggiungere quel benessere morale e materiale cui deve tendere ogni buon cittadino”, così fu descritta nello statuto risalente al 1885, la fondazione della Società di Mutuo Soccorso fra operai ed agricoltori Millesimo.

Continua
1882

Il 24 maggio 1882 fu fondata a Verona la Società di mutuo soccorso di Porta Palio, a Verona. I candidati a socio potevano essere solo uomini di un’età compresa tra i 17 e i 45 anni, con una sana costituzione certificata da un medico e di una irreprensibile condotta morale.

Continua
1882

Nell’archivio storico della Società di Diano d’Alba c’è il Copialettere della corrispondenza inviata. La prima lettera, del 2 aprile 1882, è per informare il Sindaco che «Si è costituita da poco nel nostro Comune la Società Mutua Cooperativa Unione Agricola».

Continua
1883

Nel 1883 alcuni cittadini di Tarcento (Udine), sensibili alle situazioni dei compaesani meno fortunati, si unirono e fondarono la Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Tarcento. Lo statuto si componeva di 104 articoli racchiusi in 18 titoli e fu approvato nel corso dell’assemblea del 11 maggio 1883.

Continua
1884

A Brosso, terra di miniere, si apre la Società di Mutuo Soccorso dei Minatori. Una storia simile a quella delle altre migliaia di associazioni mutualistiche, ma con qualcosa in più: la forte presenza di soci emigrati. E questo comportava di dover pensare anche a spedire i soldi del sussidio malattia dove si trovava l’infortunato e di occuparsi della sua famiglia rimasta in paese.

Continua
1884

Il 10 maggio 1884 fu fondata la Società operaia e agricola di Villata, con l’intento di creare “la fratellanza, l’unione, il mutuo soccorso fra i soci, come pure l’istruzione, la moralità ed il progresso dei medesimi”. Due falegnami, un prestinaio e un avvocato redassero il primo statuto, che fu approvato il successivo 25 maggio da un’assemblea appositamente convocata.

Continua
1887

Il 9 gennaio 1887 a Carovilli (Isernia), 31 soci fondatori, con il motto: “Fratellanza, lavoro e onestà” fondarono la Società operaia di mutuo soccorso Carovilli. Nata sotto i più alti auspici, dovette fin dall’inizio fare i conti con le prime difficoltà, una tra tutte avere una sede sociale adeguata.

Continua
1888

Domenica 3 giugno «si è riunita in Torino una Società di mutuo soccorso per previdenza economica, sotto il titolo di Società la Cooperante per costruzioni di abitazioni operaie in Torino». Queste le parole iniziali scritte sullo Statuto della Società appena costituita.

Continua